Sito Ufficiale - Associazione Libera Tennis Club Ivrea
Si chiude il 9 giugno con la Staffetta
June 7th, 2016

Si svolgerà giovedì 9 giugno 2016, ultimo giorno di scuola, la “Staffetta dei diritti, della legalità e della pace”, appuntamento conclusivo della XII edizione del progetto “Il testimone ai testimoni: percorso educativo-sportivo per la legalità”, organizzato dall’omonima associazione Onlus, in collaborazione con il Tennis Club Ivrea e l’associazione Libera di don Luigi Ciotti.

Programma della mattinata:

  • ore 9,00: cerimonia di inaugurazione del roseto alla passerella sulla Dora Baltea, organizzata dal consiglio comunale delle ragazze e dei ragazzi di Ivrea;
  • ore 9,30: partenza della fiaccola del progetto dalla passerella alla volta di piazza Ottinetti (percorso: passerella, piazza Freguglia, corso Botta, via Palestro), scortata dalle forze dell’ordine;
  • ore 9,45: arrivo della fiaccola in piazza Ottinetti, punto di ritrovo di tutte le scuole aderenti. Consegna della fiaccola stessa all’organizzazione e lettura del giuramento di fedeltà ai principi del progetto, da parte di un gruppo di studenti appartenenti a diverse scuole;
  • ore 10,15: partenza della “Staffetta dei diritti, della legalità e della pace” (bambini e adulti), per le vie del centro storico (percorso: via Palestro, piazza Vittorio Emanuele II, corso Cavour, corso Re Umberto, corso Botta, porta Vercelli, via Palestro, piazza Ottinetti), con la partecipazione di tutti gli studenti intervenuti e aderenti al progetto (scuole dell’infanzia, scuole primarie, scuole secondarie di I e II grado), con la partecipazione di don Luigi Ciotti e delle forze dell’ordine.

A seguire, dopo il ritorno in piazza Ottinetti:

– cerimonia di chiusura e discorsi istituzionali, tra cui l’intervento di don Luigi Ciotti;

– premiazione del concorso creativo;

– consegna della fiaccola del progetto ad una scuola che si sia distinta, durante l’anno scolastico, per impegno e partecipazione;

  • ore 11.30, sala dorata di palazzo civico: conferenza stampa di chiusura dell’edizione 2015/2016 ed incontro con i rappresentanti delle scuole aderenti, alla presenza di don Luigi Ciotti e delle autorità civili e militari della città. Durante la conferenza stampa verrà consegnato il premio “Campione nella vita”, edizione 2016, e presentata l’iniziativa “I colori della pace in Canavese. Dal patto di Casa Stria ai giorni nostri”, in collaborazione con l’Opera Pia Moreno di Ivrea.

In caso di maltempo sarà annullata tutta la parte del programma prevista all’esterno e si terrà esclusivamente la conferenza stampa.

La settimana sportiva 2016
May 19th, 2016

Si svolgeranno a partire da lunedì 23 maggio le fasi finali della XII edizione del progetto “Il testimone ai testimoni: percorso educativo-sportivo per la legalità”, organizzato dall’omonima associazione Onlus, in collaborazione con il Tennis Club Ivrea e l’associazione Libera di don Luigi Ciotti.
Da lunedì 23 a venerdì 27 maggio, presso lo stadio comunale “Gino Pistoni” di Ivrea si terrà la “Settimana sportiva”, durante la quale tutte le mattine, dalle 9 alle 12, circa 2.000 studenti delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di I grado aderenti al progetto praticheranno diversi sport, tra cui tennis, basket e mini basket, rugby, golf, monopattino, volley, scherma, karate e kung fu.
Le attività sono organizzate in collaborazione con le società sportive: Tennis Club Ivrea, Lettera 22, Ivrea Rugby, studenti del liceo scientifico “A. Gramsci” di Ivrea, Calcio a cinque del Tennis Club Ivrea, Golf Club San Giovanni dei Boschi, Monopattino Gruppo sportivo AVIS Ivrea, Volley Montalto Dora, circolo scherma “G. Delfino” Ivrea, Accademia Tao-Shu, associazione Etoile, associazione arrampicata sportiva K3, Giocomotricità Ivrea.

Calendario:

  • lunedì 23: scuole primarie;
  • martedì 24: scuole primarie;
  • mercoledì 25: scuole primarie e dell’infanzia;
  • giovedì 26: scuole primarie e scuole dell’infanzia primarie;
  • venerdì 27: scuole secondarie di primo grado.

Alle giornate di attività partecipano anche studenti del liceo scientifico “A. Gramsci” di Ivrea, che coadiuveranno gli istruttori nello svolgimento delle varie discipline sportive.

Gli appuntamenti di aprile 2016
April 8th, 2016

Nel mese di aprile avranno luogo diversi incontri della XII edizione del progetto “Il testimone ai testimoni: percorso educativo-sportivo per la legalità”, organizzato dall’omonima associazione Onlus, in collaborazione con il Tennis Club Ivrea e l’associazione Libera.

Scuole secondarie di secondo grado

Per gli studenti più grandi è in programma una riflessione sulle tematiche afferenti il doping, con il dottor Maurizio Ferrini, specialista in medicina dello sport, ortopedia e traumatologia, responsabile del servizio di medicina dello sport dell’azienda USL della Valle d’Aosta. Titolo dell’incontro: “Sport e doping”: martedì 12 aprile 2016, ore 9: liceo scientifico “Antonio Gramsci” di Ivrea.

I limiti sono solo nella nostra mente” è il titolo dell’incontro con Filippo Cardellino, preparatore atletico e allenatore di canottaggio per ragazzi con disabilità, con la partecipazione del giovane atleta torinese Matteo Bongiovanni: mercoledì 20 aprile 2016, ore 10: liceo scientifico “Antonio Gramsci” di Ivrea.

Scuole secondarie di primo grado

Incontro con gli atleti Daniele Molmenti (canoista e campione olimpico) e Giovanni De Gennaro (canoista): giovedì 14 aprile 2016, ore 13,45: auditorium del liceo scientifico “Antonio Gramsci” di Ivrea.
www.lasquadradellasperanza.it e www.goldeneaglesport.com.

Incontro con Matteo Gamerro, disabile: “Non aspettate un evento straordinario per prendere coscienza del vostro corpo”; scuola media di Montalto Dora, mercoledì 20 aprile 2016, ore 11.

Scuole dell’infanzia e primarie

Proiezioni di film per l’infanzia su tematiche e valori attinenti al progetto “Il testimone ai testimoni”, presso l’auditorium del liceo scientifico statale “Antonio Gramsci” di Ivrea nei giorni 12, 13, 14 e 15 aprile 2015: “Pomi d’ottone e manici di scopa” (1971) e “Il giro del mondo in 80 giorni” (1956).

Tutte le iniziative sono riservate alle scuole.

Proroga termine concorso creativo
March 10th, 2016

Il termine di consegna dei lavori per il concorso creativo 2015/2016, inizialmente previsto per sabato 12 marzo 2016, è stato prorogato a sabato 2 aprile. Ricordiamo che gli elaborati dovreanno essere consegnati presso il Tennis Club Ivrea, in via Cascinette n. 8 ad Ivrea.

Amedeo Goria testimone d’eccezione
November 30th, 2015

IVREA, 30 novembre 2015. Si terrà venerdì 4 dicembre, alle ore 10, presso l’auditorium del liceo scientifico “A. Gramsci” di Ivrea, l’incontro con il giornalista RAI Amedeo Goria, nell’ambito della XII edizione del progetto “Il testimone ai testimoni: percorso educativo-sportivo per la legalità”, organizzato dall’omonima associazione Onlus, in collaborazione con il Tennis Club Ivrea e l’associazione Libera.

Titolo dell’incontro: “Comunicare lo sport”.

Amedeo Goria è un giornalista e conduttore televisivo italiano. Dopo il liceo classico ha studiato lettere con indirizzo storico all’Università degli Studi di Torino. È giornalista professionista dal 1976, prima alla Gazzetta del Popolo e poi a Tuttosport. Come corrispondente da Torino ha lavorato per le pagine sportive del Corriere della Sera dall’80 all’85 e, inoltre, ha collaborato a Il Messaggero, Il Secolo XIX, La Gazzetta del Mezzogiorno. Dal 1987 in RAI al Tg1, dove ha condotto Uno Mattina Estate dal ’92 al ’97, il programma Ciao Italia e fatto servizi, oltre che per il TG, per il settimanale Tg1 Sette, oltre a lavorare per la Domenica Sportiva con la moglie Maria Teresa Ruta e diventarne il co-conduttore con Bruno Pizzul per una stagione con cura della moviola. Dal 1999 come inviato speciale di Raisport al seguito dei Campionati mondiali di calcio, dell’Olimpiade di Pechino, del Giro d’Italia e dei più importanti avvenimenti calcistici. Nel 2003 ha condotto Pole Position con Paola Ferrari. Amedo Goria ha recitato, sebbene con delle piccole parti, in alcuni film come Annaré (di Ninì Grassia, 1998), Il cielo può attendere (Bruno Gaburro, 2005), E guardo il mondo da un oblò (Stefano Calvagna), Il conte di Melissa (Maurizio Anania). Ha avuto anche un cameo, nel ruolo di sé stesso, in Vita smeralda di Jerry Calà (2006) e ne L’allenatore nel pallone 2 di Sergio Martino (2008). Anche nell’Ultimo rigore, sceneggiato tv per Rai2 di Martino, ha interpretato il ruolo di un giornalista. Ha recitato in due spettacoli teatrali, nel ‘95 e ‘96: Carlotta’s way di Adriano Vianello, una piece comico-politica con Silvia Irene Lippi e Laura Jacobbi, e Il colpo della strega di John Graham con, fra gli altri, Paolo Triestino, Augusto Fornari e Francesca Nunzi.

L’incontro è riservato agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado di Ivrea.